Sport e Benessere

Cardiofrequenzimetro, il modo migliore per monitorare gli allenamenti!

Fare sport aiuta a mantenersi in forma oppure a ritrovare la linea perduta, è un buon modo per svagare la mente dai pensieri e concentrarsi su qualcosa di positivo che faccia svagare e sfogare allo stesso tempo. Chi lo pratica abitualmente con costanza conosce benissimo la sensazione di benessere che si prova dopo aver fatto attività fisica e chi ha deciso di farlo lo scoprirà presto!

Che sia una corsa, una sessione di allenamento in palestra, un’arrampicata oppure un giro in bicicletta praticare attività fisica con regolarità porta un sacco di benefici al corpo. Migliora la resistenza e la capacità polmonare, tonifica i muscoli e aiuta  a smaltire i chili in eccesso. Ma se si volesse monitorare anche i miglioramenti effettivi durante le sessioni sportive, o la nostra frequenza cardiaca per allenarsi con criterio e sicurezza di stare svolgendo l’attività nella maniera migliore?
E’ possibile grazie all’utilizzo di un cardiofrequenzimetro!

Piccoli dispositivi elettronici che vengono indossati come semplici orologi, i cardiofrequenzimetri conosciuti anche come sportwatch o activity tracker, riescono a rilevare un sacco di dati sul nostro andamento fisico giornaliero.
cardiofrequenzimetro senza fasciaComodi, pratici e anche esteticamente piacevoli da vedere e indossare, i dispositivi che rilevano la frequenza cardiaca sono disponibili in due versioni: con fascia o senza fascia. Ma cosa significa? Scopriamolo insieme!

I cardiofrequenzimetri dotati di fascia cardio, abbinano l’utilizzo dell’orologio da polso con un sensore che viene applicato sulla fascia toracica che andrà posizionata sul petto per poter rilevare la frequenza cardiaca. Durante la sessione di allenamento, il cardiofrequenzimetro rileverà i battiti mostrandoli sull’orologio insieme agli altri parametri come durata della sessione, calorie bruciate e altre valutazioni specifiche per il tipo di sport che si sta praticando.
La seconda tipologia di smportwatch è, invece, il cardiofrequenzimetro senza fascia. Dotato di sensore sotto il quadrante dell’orologio, rileva e monitora la frequenza cardiaca direttamente dal polso evitando di dover indossare la fascia toracica. Inizialmente leggermente meno precisi di quelli con la fascia, le ultime tecnologie li stanno rendendo sempre più accurati nelle rilevazioni, rendendoli ottimi per chiunque voglia tenere sotto controllo il proprio stato fisico durante la giornata senza sentirsi legati dalla fascia cardio!

Sport e Benessere

Epilazione o Depilazione? Due metodi diversi per lo stesso scopo!

L’estate vede come protagonista il mare, il sole e la voglia di scoprirsi di più! Complice il caldo e le belle giornate, viene voglia di abiti leggeri che lasciano scoperte le gambe ma…i peli superflui?

Lotta che vede protagoniste tutte le donne, e ormai qualche maschietto, è un momento ricorrente di qualsiasi routine di bellezza. Ma che differenza c’è quando si sente parlare di depilazione ed epilazione?
Pur avendo lo stesso scopo, ovvero quello di liberarsi dei peli superflui, la differenza sta nel differente metodo che viene utilizzato.

La depilazione prevede la rimozione del pelo in superficie, ovvero a livello epidermico. Fra i metodo più diffusi per quanto riguarda la depilazione troviamo: la crema depilatoria, che indebolisce il pelo chimicamente così da tagliarlo e il rasoio che recide il pelo nel punto in cui esce dalla cute. Metodi indolore e decisamente rapidi, sono tuttavia poco duraturi come risultato. La depilazione infatti prevede la semplice recisione del pelo che continuerà comunque a crescere e, nel giro di un paio di giorni si ripresenterà.

epilatoreL’epilazione è un metodo decisamente più duraturo che consiste nella rimozione dei peli superflui alla radice, ovvero a partire dal bulbo pilifero. Decisamente più fastidiosa, e per alcuni dolorosa, è tuttavia un metodo indubbiamente più efficace. Che sia tramite la ceretta (a caldo o a freddo che si rivela ottima per le pelli sensibili), l’uso dell’ epilatore laser, o utilizzando un comodo e decisamente pratico epilatore elettrico, l’epilazione ha una durata decisamente maggiore per una pelle liscia e vellutata più  a lungo.

Scegliere il metodo che più segue le proprie necessità va anche in base alla sensibilità della pelle di ognuno di noi, del ritmo di crescita dei peli e della quantità degli stessi. A prescindere da questo, comunque, avere una pelle morbida e liscia è tanto importante nei mesi invernali quanto obbligatoria nella bella stagione!
Quindi al via con la ricerca del metodo migliore per se stessi e scopriamoci…buona estate!

Sport e Benessere

Tapis roulant diadora: i migliori modelli

Esistono sul mercato moltissimi modelli di tapis roulant da casa diadora che si differenziano tra di loro in base alla tipologia di allenamento che si intende effettuare. Prettamente questi attrezzi svolgono una funzione “cardio”, ossia si dedicano alla camminata e alla corsa. Non è necessario essere dei veri esperti perché questo tappeto si adatta sia ad un principiante sia ad una persona allenata.

Tapis roulant diadora: scegliere quello magnetico oppure quello elettrico?

Il tapis roulant diadora elettrico è senza dubbio quello che offre un allenamento più completo ed è per questo che nella maggior parte delle palestre li troviamo. Ovviamente ha un prezzo maggiore ma di sicuro garantisce performance migliori e una durata più longeva. Questo modello permette di scegliere l’inclinazione, facendo diventare l’esercizio più difficile e di conseguenza arrivare al proprio obiettivo con più facilità.

Tecnologicamente sempre più avanzati, i tapis roulant elettrici sono dotati di computer di bordo (a breve troveremo java sui tapis roulant?) completi e specifici per la programmazione dell’allenamento.

Per quanto riguarda il tappeto magnetico è decisamente un prodotto diverso da quello che abbiamo appena descritto. Infatti funziona prettamente grazie alla forza delle gambe e le prestazioni sono più basse. L’unica cosa che potrebbe andare a favore dell’acquirente sarebbe il prezzo economico rispetto a quello elettrico.

Ecco dove acquistare un tapis roulant diadora

Prima di procedere con l’acquisto di un tapis roulant diadora sarebbe opportuno andare a fare un giro nei migliori negozi di sport per vedere da vicino i marchi più noti. E magari chiedere anche consiglio ad un esperto del settore!

Una volta che si è fatti un’idea del modello più adatto allora si potrebbe optare per fare un acquisto su uno dei rivenditori online (si potrebbero trovare offerte allettanti da non farsi sfuggire).

Tapis roulant diadora: consigli su come allenarsi e il modello più interessante

E’ importante tenere al proprio fisico, ma bisogna anche non sottovalutar la propria salute infatti sarebbe opportuno fare un piccolo riscaldamento prima di allenarsi sul tapis roulant diadora. Sarà sufficiente una camminata veloce sino ad arrivare a 7km/h e successivamente iniziare a correre; in questo modo tutti i muscoli si saranno scaldati.

Tra i modelli troviamo interessante:

  • il Diadora Forty Tapis roulant magnetico
  • il Tapis roulant diadora edge 1.6
  • Diadora Star 1000 Tapis Roulant